Parco delle grotte di San Canziano (Grotte di Škocjan)
Parco delle grotte di San Canziano (Grotte di Škocjan)
Create dal fiume Recca, le Grotte di San Canziano sono un fenomeno naturale unico. La sorgente del fiume Recca si trova ai piedi del Monte Nevoso (Snežnik). In superficie scorre per circa 55 chilometri. Quando raggiunge la regione carsica, un territorio calcareo, non scava più il suo alveo solo per erosione, ma anche per corrosione, poiché scioglie il calcare.

Per la prima parte del suo percorso attraverso il calcare, scorre in superficie, attraverso una gola di circa quattro chilometri, che termina con una magnifica parete. Dopodiché scompare sottoterra. La gravina della Recca è la più grande gravina della Slovenia. A circa 200 m dall’inghiottitoio, qualche centinaio di migliaia di anni fa, probabilmente all'inizio del Pleistocene, il soffitto della grotta è crollato, creando la valle di Velika Dolina (profonda fino a 165 m) e la valle di Mala Dolina (profonda 120 m), separate da un ponte naturale, un residuo del soffitto originale della grotta. Sopra le grotte, tra la parete sopra la dolina e le pareti della valle di Mala Dolina, si trova il villaggio di San Canziano. Proprio accanto alle case si trova un altro ingresso al sotterraneo, la voragine di Okroglica, profonda 90 metri, che termina proprio sopra la Recca sotterranea.

In fondo alla valle di Velika Dolina, il fiume Recca scompare definitivamente nel sottosuolo e riappare in superficie a 34 chilometri di distanza, nelle sorgenti del fiume Timavo, non lontano dalla costa adriatica. Šumeča Jama è una parte delle Grotte di San Canziano attraverso cui scorre il fiume Recca. Questa grotta è in realtà una gola sotterranea lunga circa 3,5 chilometri, larga da 10 a 60 metri e alta oltre 100 metri. Tutte le gallerie della grotta sono lunghe circa 6 chilometri e il dislivello tra l'ingresso più alto (Okroglica) e il punto più basso della grotta accessibile all'uomo è di 205 metri. In alcuni punti, la gola si allarga in camere di grotte sotterranee. La più grande di queste, la Camera Martel, è lunga 308 m, larga in media 89 m (massimo 123 m) e alta in media 106 m, con il punto più alto del soffitto a 146 m sopra il letto del fiume Recca (Drole 1997). L'area trasversale massima di questa camera è di 12.000 m2 e il suo volume è di 2,2 milioni di m3.

Source: https://www.park-skocjanske-jame.si/vsebina/skocjanske-jame/opis-jam

Link importanti:

Escursione a Nanos
Torna all'elenco
Nazaj na vrh